1 giu 2015

SAMANTA CATASTINI

Mi chiamo Samanta e faccio la traduttrice freelance (spagnolo, francese e portoghese) oltre che "provare" a scrivere romanzi rosa storici e contemporanei. Ne ho scritti e pubblicati 6. Attualmente sto lavorando ad uno storico e inventando un ipotetico carteggio tra la regina Maria Antonietta e il bel coonte Fersen (suo amante) o altre dame di compagnia che l'hanno accompagnata durante la sua breve e triste vita.
ROMANZO ROSA STORICO AMBIENTATO A VERSAILLES NEL 1749 Amèlie è una delle sarte più famose di Parigi. Seria e posata, trascorre il suo tempo nel disegnare cartamodelli per le più ricche nobildonne della città, assidue frequentatrici di Versailles.Una sera si lascia coinvolgere dalla sua collega Annie e, mascherate, si dirigono ad un ballo all`Opera. Qui conosce l`attraente conte Pierre Lavois ma, per paura di essere riconosciuta da una sua abituale cliente, scappa dalla sala prima della fine della festa. Convocata a corte dal re Luigi XV, non pensa affatto di imbattersi nel bel conte... E quando Madame de Pompadour, la famosa favorita del sovrano, le chiede di stabilirsi a Versailles la vicinanza tra i due apre nuove prospettive...
ALTON, 1797 Emma Carter sogna un matrimonio d'amore e non di convenienza anche se ha a sua disposizione un'esigua dote. Dopo molti anni incontra il suo vecchio amico di giochi, il conte Tom Wight, che trova subito antipatico e insopportabile. Quando dopo vari incontri, che finiscono sempre in furibondi battibecchi, le chiede di sposarlo, Emma rifiuta immediatamente. Solo dopo aver conosciuto il bel barone Lobby, che si innamora perdutamente di lei, inizia a interrogarsi su i veri sentimenti ma ormai il conte ha abbandonato il suo castello per dirigersi in un luogo lontano e sconosciuto...
LA BARONESSA SOPHIE LEMAIRE SOGNA DI SPOSARE IL CONTE CHARLES MERCIER, DI CUI E' INNAMORATA DA MOLTI ANNI. E' UN UOMO MOLTO BELLO, DALLA FACCIA ANGELICA MA IL CUORE MOLTO FREDDO E DISTACCATO. CAMILLE, LA SUA PIU' CARA AMICA E CONFIDENTE, DA TEMPO CERCA DI CONVINCERLA A GUARDARE ALTROVE MA LA SUA COCCIUTAGGINE NON HA PARI. QUANDO ARRIVA A CORTE IL CONTE ROLAND CHEVALIER, NOTO IN TUTTA LA FRANCIA PER LA SUA FAMA DI DONGIOVANNI, DECIDE DI FARSI CORTEGGIARE PER INGELOSIRE MONSIEUR CHARLES. NEL FRATTEMPO LE ATTENZIONI DI QUESTO ATTRAENTE LIBERTINO FANNO BRECCIA NEL SUO CUORE...

Selvaggia decide all'improvviso di lasciare la sua amata Firenze per andare a vivere in Trentino, in un piccolo paese sulle Alpi. Meta scelta per ritrovare un pò di tranquillità lontana da una città caotica e da Alberto, fidanzato egoista e poco presente. Parte con al seguito i suoi due mici, sale e Pepe, e in poco tempo, grazie a Rosa, la sua vicina di appartamento si adatta a quella vita idillica. Ma un giorno Pepe cade dal terrazzo ferendosi ad una zampa...la ricerca di un veterinario le cambierà vita...

Diane du Motier sogna da tempo di visitare il castello di Chambord e quando riesce a raggiungerlo durante il tragitto si imbatte in un misterioso bandito. El Negro è il nome che il popolo gli ha conferito per il colore scuro con cui si veste e per il fatto che parla spagnolo con un accento francese. La ragazza farà di tutto per incontrarlo di nuovo anche mettere a repentaglio la sua stessa vita. Quell’incontro le cambierà l’esistenza e le aprirà gli occhi sulle tristi condizioni di vita dei poveri contadini. Durante le feste a castello conoscerà il conte Boileau pronto a sposarla mentre entrerà in aperto conflitto con monsieur Mercier, un aristocratico pieno di sé. Ma non tutto è quello che sembra....
SAMANTA CATASTINI
 

Nessun commento:

Posta un commento