02 giu 2015

RECENSIONE: - TRA LE BRACCIA DELLA NOTTE - NALINI SINGH

AUTORE: Nalini SinghCASA EDITRICE: Nord
DATA PUBBLICAZIONE: 2013
Per Elena Deveraux, tornare a New York non significa solo riprendere il lavoro di Cacciatrice, ma anche fare i conti coi Sette, i fedelissimi consiglieri di Raphael, un gruppo addestrato per proteggere l’arcangelo da ogni possibile minaccia… compresa Elena: secondo loro, infatti, l’amore che Raphael prova per lei lo ha reso più umano e, di conseguenza, più debole. Una debolezza che potrebbe costargli cara, soprattutto ora che la città è sconvolta da una serie di catastrofi naturali e un gruppo di vampiri rinnegati sta approfittando della confusione per seminare ulteriore panico tra la popolazione inerme. Per questo, i Sette vorrebbero allontanare Elena, senza sapere che, in realtà, lei è l’unica che può salvare Raphael dalla terribile minaccia che grava di lui. Perché i terremoti e le mareggiate che si sono verificati a New York sono i segni che preannunciano il risveglio di Caliane, il più potente e pericoloso degli arcangeli dormienti, nonché madre di Raphael…
Siamo giunti al terzo libro della serie urban fantasy per adulti (il livello di sensualità è molto alto e la presenza di scene macabre) Guild Hunter che vede protagonista Elena (il punto di vista principale), una cacciatrice di vampiri con un dono molto particolare. I volumi sono strettamente collegati pertanto è consigliabile leggerli nel loro ordine di pubblicazione, anche se, non mancano richiami a vicende accadute nei volumi precedenti.
Siamo a New York, il mondo è governato dagli Arcangeli (dimenticatevi quelle creature angeliche tutta saggezza, bontà e dolcezza) creature dotate di grandissimi poteri, antichi, crudeli, immortali, bellissimi, sensuali. Capaci di creare vampiri e non vi svelo altro...
E' una storia che terrà incollato il lettore non solo per la storia d'amore e passione tra Elena e l'Arcangelo Rafael (passata leggermente in secondo piano) ma anche per il mistero che li vede coinvolti.
Trama originale, stile scorrevole, linguaggio crudo e ricco di suspance e azione. I personaggi non puoi non amarli (compresi i personaggi secondari): Elena é bella, coraggiosa e con un passato che l'ha segnata per sempre (continua ad avere degli incubi nonostante l'assassino sia morto) ma nonostante tutto, non ha perso il senso dell'umorismo e l'impertinenza. Raphael invece è il potente Arcangelo che governa New York. A causa della sua posizione e del grande potere era freddo, insensibile, altezzoso e manipolatore ma l'incontro con Elena lo cambierà. Naturalmente insieme ad Elena e Raphael, incontreremo tanti altri personaggi di cui è facile restare affascinati e non vedi l'ora di conoscerli meglio (la caratterizzazione dei personaggi l'ho trovata credibile e interessante).
Nel primo volume abbiamo visto nascere la storia d'amore tra Elena e Raphael, nel secondo abbiamo scoperto qualcosa in più sul passato di Elena e l'adattarsi alla sua nuova condizione mentre in questo, il rapporto tra Raphael ed Elena diventerà sempre più profondo (l'Arcangelo dovrà rendersi conto che se non vuole perdere Elena dovrà accettarla per quello che è, inoltre, avrà modo di rendersi conto che l'amore non è una debolezza anzi...) e poi conosceremo qualcosa in più sulla famiglia di Raphael (Vedremo un Rapahel provare sentimenti più umani).
L'autrice sa davvero come creare una storia romantica, originale, sensuale, coinvolgente e con la giusta dose d'azione. Non mancheranno un paio di colpi di scena incredibili e per sapere come andrà a finire non resta che aspettare il prossimo volume. Spero solo di non dover aspettare un anno.

Nessun commento:

Posta un commento