31 mag 2015

INTERVISTA: MAYA BANKS

Sulla scia delle numerose serie erotiche pubblicate da un anno a questa parte, arriva anche in Italia un’autrice molto famosa negli USA. Un’autrice famosa per i suoi romanzi ricchi di sensualità, di protagonisti alfa e di…azione. Sì, perché sebbene in Italia stia per arrivare la trilogia erotica Breathless, noi del blog abbiamo deciso di andare un po’ contro corrente e assecondare un filone sotterraneo molto amato dalle lettrici italiane e ancora poco pubblicato. Stiamo parlando del romantic suspance e, guarda caso, Maya Banks è una vera maestra del genere.
Cercate una storia in cui amore, passione, pericolo, azione si fondono in romanzi da divorare fino a notte fonda? Cercate eroi alfa – ma che dico! Super alfa! – e protagoniste femminili altrettanto forti? C’è una serie che fa decisamente per voi e che – speriamo – verrà pubblicata in Italia il prima possibile.
La serie che vi presentiamo oggi è The Kelly Group International. La KGI è un’organizzazione para-militare a conduzione familiare  composta da ex-soldati, ex-SEALs, ex-Marines, cecchini…ce n’è per tutti i gusti! Il loro compito è di prendere in carico operazioni di recupero ostaggi, di salvataggio di vittime di terrorismo o di rapimento, missioni che anche il governo statuniteste a volte non può portare a termine. I membri della KGI sono intelligenti, addestrati al pericolo ed estremamente preparati.
1. The Darkest Hour, Settembre 2010 RECENSIONEE’ passato un anno da quando l’ex- Navy SEAL EthanKelly ha visto sua moglie per l’ultima volta. Schiacciato dal dolore e dal senso di colpa per i suoi fallimenti come marito, Ethan si allontana da tutto e da tutti. I suoi fratelli hanno cercato di coinvolgerlo nella KGI, di rompere le barriere che ha costruito attorno a sé, ma Ethan si rifiuta di reagire…finché riceve una soffiata anonima che afferma che Rachel è viva. Per salvarla, Ethan dovrà schivare proiettili, attraversare la giungla e rischiare di venir rapito da un pericoloso cartello della droga che minaccia la sua rovina. E anche se dovesse riuscire, dovrà aiutare Rachel a ritrovare ricordi che lei non può e non vuole ritrovare – il terrore minuto per minuto del suo rapimento – ricordi dai quali dipendono il loro amore e le loro vite.
2. No Place to Run, Dicembre 2010 RECENSIONEL’ultima persona che Sam Kelly pensava di pescare ferita dal lago era Sophie Lundgren. In passato hanno avuto una breve ed intensa relazione mentre Sam era sotto copertura, poi lei è sparita. Ha passato gli ultimi mesi in fuga, sapendo che ogni errore le avrebbe costato la vita sua e del bambino che aspetta. Ora che ricomparsa con un avvertimento per Sam: questa volta è lui ad essere in pericolo. Sam ha troppe domande in sospeso per lasciarla sparire un’altra volta – come ha fatto la prima volta. Questa volta giura che non si farà sedurre, ma uno sguardo e la passione torna a bruciare e Sam sa che farà di tutto per tenere Sophie e il suo bambino al sicuro. Tuttavia, il passato di Sophie è più oscuro di quello che sembra e l’unico modo per sopravvivere è essere più veloci.
3. Hidden Away, Marzo 2011 RECENSIONELa maggior parte delle persone non ci penserebbe due volte ad accettare un viaggio al mare tutto spesato. Garrett Kelly accetta solo per tenere sotto controllo Sarah Daniels, in fuga dopo essere stata testimone di un omicidio da parte di Marcus Lattimer, il suo fratellastro e nemico giurato della KGI. Il compito può anche essere una bazzecola per un soldato addestrato come Garrett, ma se riesce a trovare Lattimer ne vale la pena. Ma Garrett non ha considerato di poter innamorarsi di Sarah, ha ipotizzato di sedurla come tattica per manipolarla, ma appena intravede il passato di Sarah sente il desiderio di proteggerla, anche quando scappa da lui. Garrett non sa esattamente da cosa o da chi Sarah sta scappando, ma qualunque cosa sia, sta scappando per salvarsi la vita…
4. Whispers in the Dark, Gennaio 2012 RECENSIONELa voce di un angelo, un sussuro nell’oscurità. Lei è l’unica cosa che permette a Nathan Kelly di superare la sua prigionia, gli infiniti giorni di torture e la paura di non tornare dalla sua famiglia. Con il suo aiuto, riesce a fuggire. Ma non è veramente libero, perché lei è sparita e lo ha lasciato con un vuoto che lo consuma mentre lui lotta per rimettere insieme i pezzi della sua vita. Ha solo immaginato il suo angelo? O è là fuori, bisognosa del suo aiuto come una volta lo è stato lui? Shea è in fuga da persone che non si farebbero scrupoli a sfruttare le sue abilità. Non era sua intenzione coinvolgere Nathan in questa situazione, con quello che aveva passato, ma non ha altra scelta se non chiedergli aiuto. Finalmente faccia a faccia dopo aver stabilito una connessione tra anime in quell’inferno, la loro unione è ancora più potente di quella telepatica. Nathan rifiuta di lasciarla andare ma lei teme che non potranno mai avere una vita libera dai pericoli che corre. Lui la proteggerà fino all’ultimo respiro, ma riuscirà a convincerla che sono destinati a combattere assieme quelle minacce?
5. Echoes at Dawn, Luglio 2012 RECENSIONEGrace Peterson è disperata, fugge e si nasconde da quando è scappata da un gruppo determinato a sfruttare la sua straordinaria capacità di guarire le persone. La sua unica speranza – un’infallibile capacità telepatica che condivide con sua sorella – è bloccata, lasciandola sola e vulnerabile. E il tempo sta per scadere…Incaricato di riportare Grace a casa è Rio, un implacabile membro della KGI. Rio non è preparato alla sua reazione a questa donna ferita e distrutta, ed è determinato a proteggerla dalle persone che l’hanno quasi rovinata. In Rio, Grace trova un porto sicuro, e per la prima volta anche speranza. Ma la missione è lontana dalla fine. Il pericolo che Grace ha evitato si sta avvicinando e sta spingendo i due amanti verso un orizzonte sconosciuto, senza nessun posto dove nascondersi.
5.5, Softly at Sunrise, (racconto breve) Agosto 2012
Rachel Kelly ha percorso una strada lunga e difficile nel suo viaggio verso il marito Ethan e la famiglia Kelly. Ora, mentre Rachel e Ethan stanno per trasferirsi nella loro nuova casa, protetta dai muri del complesso della KGI, Rachel si chiede se si è finalmente liberata dai fantasmi che l’hanno tormentata così a lungo e se riuscirà a rivedere la luce dopo un passato immerso nell’oscurità.

6. Shades of Gray, Dicembre 2012 RECENSIONEP.J. e Cole erano cecchini dello stesso team e si divertivano a stuzzicarsi con commenti divertenti. Fino alla notte in cui hanno seguito i loro desideri, portando la relazione ad un altro livello. Dopo la loro notte insieme, vengono chiamati per una missione che finisce male e P.J. si allontana dalla KGI, con l’intenzione di non trascinare il tuo team nell’oscurità che l’aspetta. Sei mesi dopo, Cole non ha smesso di cercare P.J. ed è determinato a riportarla a casa dove dovrebbe essere. Decisa a vendicarsi, P.J. ha intrapreso una missione che la immergerà nel contorto gioco della vendetta e che la porterà a mettere in discussione tutto quello in cui ha sempre creduto. Cole e il resto del team si rifiutano di lasciarla sola, anche se significa sacrificare la loro fedeltà alla KGI e le loro vite…
7. Forged in Steele, Giugno 2013
Steele, leader di un team della KGI, è un enigma che nemmeno I suoi colleghi riescono a decifrare. Le sue emozioni sono sotto controllo e niente può rompere la sua gelida corazza. Niente eccetto Maren Scofield, una dottoressa con una missione, una donna che è entrata sotto la pelle di Steele e che minaccia di spezzare il suo leggendario autocontrollo. Steele è determinato a non permettere a Maren di superare le sue difese, ma quando è in pericolo non lascerà a nessuno il compito di proteggerla. Maren sta nascondendo qualcosa, ne è sicuro, ma non è preparato per la scioccante scoperta messa a nudo dai suoi segreti, o per il modo in cui il loro destino sarà per sempre cambiato. Steele deve prendere una decisione, resistere ed escluderla o buttarsi nella cosa più potente che ha mai affrontato: l’amore.
8. After the Storm, prossima uscita Dicembre 2013







In occasione dell’uscita il prossimo 16 Luglio di Febbre, il primo romanzo della trilogia Passione senza tregua (Breathless) abbiamo intervistato Maya sulla serie KGI.
1. Prima di tutto, benvenuta e grazie! Chi è Maya Banks? Come sei diventata una scrittrice di romance?
Ho sempre amato leggere romance e ho sempre amato scrivere, per cui è stato naturale che, quando ho iniziato a propormi per venir pubblicata, lo facessi scrivendo romance :)
I've always loved reading romance and I've always loved writing so it was only natural that when I started trying to become published that I would write romance :)

2.  Sei una scrittrice molto prolifica: contemporaneo, storico e romantic suspance. Dove trovi le energie per scrivere dei generi così diversi? E come ti vengono così tante idee?
Oh mi vengono idee continuamente e a volte è davvero frustrante perché penso ad una storia che voglio davvero scrivere anche se so che non posso farlo per molto tempo, perché ho altri libri che devo scrivere prima. Ma mi piace scrivere diversi generi perché rende la scrittura sempre nuova. Non mi annoio mai perché non sto scrivendo mai la stessa cosa.
Oh I get ideas all the time and sometimes it's frustrating because I'll think of a story I REALLY want to write and know that I can't write it for a long time because I have other books I have to write first. But I love writing in multiple genres because it keeps the writing fresh to me. I never get bored because I'm never writing the same thing back to back.

3. Ora parliamo della serie Kelly Group International: cosa rappresenta per te e quali sono i suoi punti di forza?
La sua forza è la famiglia Kelly, che non include solo i membri della famiglia ma anche gli altri membri del team e tutte le persone che mamma Marlene ha adottato nel corso degli anni. Il vero nucleo della serie è la famiglia e i fortissimi legami che si creano, tra i consanguinei e non. Anche la lealtà è una componente molto importante.
The strength of the KGI series is the Kelly family. Which not only includes the actual Kellys but the team members and the people that Marlene has "adopted" over the years. At the very core of the series is family. And the strong family bonds whether by blood or not. Loyalty is a huge component of the series.
4. Quando mi sono resa conto che la KGI aveva sei protagonisti, tutti fratelli, ero felicissima! Più fratelli c'erano, più storie ci sarebbero state da leggere! Ma ero anche curiosa di sapere come come ti era venuta l'idea di sei fratelli come loro. Come sono nati Ethan, Sam, Garrett, Donovan, Nathan and Joe? Ci sono altri fratelli nascosti da qualche parte? Magari dei cugini?
Semplicemente la famiglia si è formata così nella mia testa. Sapevo che c'erano diversi fratelli che avevano tutti prestato servizio nell'esercito e che avevano un forte senso di giustizia. Anche se ci sono solo sei fratelli, non c'è rischio di rimanere senza personaggi di cui parlare. I membri del team (Rio, Cole, P.J. e Steele) hanno la loro storia pronta e molto probabilmente ci saranno storie dedicate anche agli altri membri adottati dalla famiglia Kelly ;)
That's just the way the family formed in my mind. I knew there were several brothers who'd all served in the military and who had a strong sense of justice. Though there are only six brothers, there are definitely no shortage of other characters to write about. The team members (Rio, Cole, P.J. and Steele) have all had their stories told and there will likely be stories for some of the "adopted" Kelly family members as well ;)
5. I tuoi romanzi sono ricchi di azione, forti emozioni e sensualità. Ma dal primo romanzo della serie, The darkest hour, sono presenti anche temi molto forti: tutte le protagoniste femminili vivono momenti davvero difficili, come Rachel e la violenza subita da Sarah, per fare un esempio. Quanto è difficile avere a che fare con temi come questi e quanto è impegnativo inserirli nello schema del romanzo rosa?
Amo scrivere romanzi molto emozionanti e ricchi di argomenti difficili e questo mia ha portata in automatico a scrivere romanzi con tematiche più 'oscure'. Sono molto legata al tema della sopravvivenza e del diventare più forti dopo aver vissuto una tragedia. Tutte le donne della serie, con tutto quello che hanno sopportato, sono diventate forti ma lo sono sempre state; mi piace davvero tanto scrivere di donne che non sono delle fifone.
I love writing really emotional, angst-filled books and that lends itself to writing darker themes. I love the theme of survival and of becoming stronger after enduring a tragedy. All of the women in the series, though they may have endured a lot, have become strong and ARE very strong women and I enjoy writing about women who don't wimp out.

6. In Whisper in the dark e Echoes at dawn c'è un elemento vagamente – posso dirlo? – paranormale. E' stato pianificato fin dall'inizio, oppure è stata una sorpresa per te? Leggeremo ancora qualcosa di simile oppure questa incursione nel paranormale era legato solamente ai personaggi di Shea e Grace?
Sapevo fin dall'inizio cosa avrei voluto fare per le storie di Nathan e Rio e che queste avrebbero  avuto come protagoniste due sorelle con particolari abilità telepatiche. No, per ora non penso di scrivere storie con elementi paranormali, ma se un giorno una storia simile dovesse venirmi in mente non esiterei a scriverla.
I knew from the start what I wanted to do for Nathan's and Rio's story and that it would involve the two sisters and their telepathic abilities. And no, I don't plan (as of now) to have other stories with paranormal elements, but if a strong story came to me with those elements, I wouldn't hesitate to write it.
7. In Agosto è uscito Softly at sunrise, un racconto dedicato a Ethan e Rachel: non ho mai dubitato che entrambi avessero ancora molto da dire e che la loro storia non era davvero terminata. Ci puoi dire com'è nato questo racconto?
Ho sempre saputo che avrei ripreso la loro storia e che avrei dato ai lettori uno sguardo sul loro cammino proprio perché alla fine del loro romanzo avevano una lunga strada di fronte a loro. Rachel ha appena iniziato il processo di guarigione e Ethan deve superare ancora molti problemi di insicurezza e la paura di perdere Rachel.
I always knew that I would go back to them and give readers a look "down the road" because they still had so far to go at the end of their story. Rachel still had a long way to recovery and Ethan still had a lot of insecurity and fear of losing Rachel to get over.
8.Il prossimo romanzo della serie the KGI ha P.J. e Cole come prootagonisti: che tipo di coppia sono? Ci puoi dire qualcosa sulla loro storia?
Shades of Gray è un romanzo oscuro, intenso, ricco di emozioni forti e di scene d'azione. Ho sempre avuto bene in mente che tipo di storia avrebbe avuto P.J e come lei e Cole sarebbero finiti assieme. E' un romanzo diverso rispetto agli altri della serie, decisamente più cupo anche di The darkest hour.
Shades of Gray is a darker, gritty, very emotional and action-filled story. I always knew what P.J.'s story would be and how she and Cole would come together. But it's a different story than the other KGI books. Definitely darker, even than The Darkest Hour.
Quando Gabe Hamilton vede Mia Crestwell presentarsi alla serata d'inaugurazione del suo hotel, capisce che è arrivato il momento di compiere la sua mossa. Desidera Mia da moltissimo tempo, ormai, e ora, la sorellina del suo migliore amico, da sempre per lui un frutto proibito, è finalmente diventata grande.
Anche Mia ha fantasticato segretamente su Gabe, senza curarsi di essere più giovane di lui di quattordici anni e ben al di sotto delle aspirazioni di un uomo così potente e spregiudicato: non è riuscita a contenere la folgorante attrazione che nel tempo è cresciuta a dismisura.
È adulta adesso e non ha nessun motivo per non provare a realizzare i suoi desideri inconfessabili. Ma più Gabe la trascina in un mondo seducente, più Mia si rende conto che ci sono ancora tante cose che non sa di lui.
Gabe si rivela molto più esigente di quanto lei credesse: la loro relazione, intensa e ossessiva, brucia di un ardore trattenuto troppo a lungo, esplora tutte le tappe del piacere, ma non appena si fa più profonda, comincia a sfuggire dalle loro mani...
Arriva anche in Italia la serie che sta spopolando tra le lettrici americane: Febbre è il primo romanzo della trilogia "Passione senza tregua" che racconta le storie di tre amici e colleghi, Gabe, Jace e Ash, tre uomini affascinanti abituati a ottenere sempre ciò che vogliono, ma che di fronte all'unico desiderio proibito rischiano di perdere tutto. Maya Banks finalmente ci svela cosa passa nella testa degli uomini, ci rivela tutto quello che le donne non hanno mai immaginato sui loro inconfessabili, irrinunciabili, indomabili desideri...
9. E' notizia freschissima che la tua nuovissima triologia Breathless uscirà anche in Italia per Mondadori! Ci puoi dare qualche notizia in più? Di cosa parleranno?
La Trilogia Breathless parla di tre amici molto legati anche in ambito lavorativo. Tutti e tre sono molto potenti, ricchi e totalmente dominanti in tutti gli aspetti della loro vita. Le loro storie li vedranno cadere in ginocchio di fronte alle loro anime gemelle :)
The Breathless Trilogy is about three best friends who are also business partners. Very powerful and wealthy and absolutely dominant in all aspects of their lives. The stories are about them finding the woman that absolutely brings them to their knees :)
10. Ultimissima domanda: c'è una storia che vorresti scrivere ma che ancora non sei riuscita a fare?
Ho un sacco di storie che vorrei scrivere, devo solo trovare il tempo! Ne ho talmente tante che non mi preoccupo di rimanere senza idee per un bel po’ di tempo!
I have lots of stories I want to write, but I just have to find time to write them all! I have so many that I won't have to worry about running out of ideas any time soon!
Non ci resta che tenere le dita incrociate affinché questa bellissima serie venga pubblicata anche in Italia e, nel frattempo, buttarci a capofitto nella trilogia Breathless!
A CURA DI MIRAPHORA
 

Nessun commento:

Posta un commento