16 lug 2015

INTERVISTA: SANDY RAVEN

Ho il piacere di ospitare la scrittrice di Historical Romance Sandy Raven, in occasione della pubblicazione in Italia della sua serie Caversham Chronicles. Eugenia Franzoni l'ha intervistata per Voi:

http://www.sandyraven.com/
https://www.facebook.com/SandyRavenAuthor/
Se potessi scegliere un periodo storico in cui vivere, quale sarebbe?
Decisamente il 1800. Credo di essere nata nel periodo sbagliato.

Quale dei tuoi eroi vorresti come marito in quel periodo?
Oooh.... mi piacerebbe dire Ren, ma ho appena finito il libro di Lucky e lui è così... simile a me. Ha un cuore puro e si fida delle persone, quindi non riesce a capire se qualcuno lo sta usando. E quando questa persona gli confessa cosa ha fatto, la perdona all'istante, perché la ama da tanto tempo.

Quale è l'abito di cui hai scritto che ti piace di più?
In Giò sua, uno dei carateri secondari è una disegnatrice di abiti dilettante; l'abito che Elise indossa per il suo ballo di presentazione in società l'ho preso da un abito storicamente corretto e l'ho reso scandaloso. Era proprio la cosa che Elise avrebbe AMATO fare.

Quale è la cosa che ti piace di meno del tuo periodo storico preferito?
Hmmm.... l'igiene scarsa, lo scarico dei sanitari, la medicina moderna, l'acqua pulita... devo andare avanti?

Quale sarebbe il tuo hobby storico?
Anche se mia madre mi ha insegnato a ricamare e lavorare ai ferri, probabilmente sarei stata un fantino, non riesco a restare chiusa in casa tutto il giorno.

Con quale dei tuoi personaggi vorresti rimanere chiusa in ascensore?
Quello più importante con cui parlare credo sarebbe Cav, l'ottavo Duca in “Miss Amelia accalappia un duca”.

La zitella Amelia accetta una posizione da dama di compagnia per la propria zia, un'arrampicatrice sociale che sta progettando il suo prossimo matrimonio, prima ancora di uscire dal lutto per il suo secondo marito. E l'uomo a cui sua zia sta dietro non è altri che il facoltoso vedovo, il duca di Caversham. A una festa a cui partecipano sia il duca che la zia, Amelia rimane inorridita davanti al comportamento della sua parente, quindi decide di nascondersi nella biblioteca e nel giardino del suo ospite per tutta la durata della loro visita. Durante una passeggiata di sera, nel labirinto, incontra un signore di una certa età, che la intriga e la eccita. Fugge via senza saperne il nome, solo per incrociarlo di nuovo in biblioteca qualche giorno dopo, dove, con enorme stupore di Amelia, lui la bacia. E lei restituisce il bacio! Amelia e il duca vengono sorpresi nel loro abbraccio appassionato dalla zia. Imbarazzata per il proprio comportamento libertino, Amelia fugge dalla stanza credendo che lui l'abbia usata per evitare la megera. Dopo aver affrontata quest'ultima, il duca fa ciò che crede sia la cosa più onorevole da fare, e progetta di sposare Amelia. Solo che non glielo chiede.


"Miss Amelia accalappia un duca" è il prequel della trilogia "Le cronache di Caversham", di cui è già disponibile online il libro, "La sposa di Caversham".

Cosa fareste per salvare coloro che amate di più?
Venduta come schiava dagli uomini che avrebbero dovuto ucciderla, Angelia Gualtiero ora deve convincere l'uomo che l'ha acquistata ad aiutarla. Lia farebbe qualsiasi cosa per salvare il suo fratellino dalla zia assassina, anche sposare un uomo che sa che vuole solo usare il suo corpo.
Marcus Renfield Halden, nono duca di Caversham, ha bisogno di un erede per mettere al sicuro la sua ricchezza, il suo titolo e il futuro delle sue giovani sorelle da un cugino disperato che sospetta l'abbia preso di mira alla ricerca del titolo di duca e della sua fortuna. Quando vede una donna che scappa da una guardia in un mercato di Tangeri, all'inizio resta affascinato dalla sua bellezza. Dopo che Ren viene a sapere la sua storia, è rapito dal suo coraggio. Allora, fa a Lia un'offerta che lei non può rifiutare.
Suo fratello per un erede.

Quello che nessuno dei due si aspetta è di innamorarsi.

Quale è stata la scena che hai preferito o odiato scrivere?
In La sposa di Caversham, quando Ren scopre che Lia è stata rapita da suo cugino, lo stesso che ha ucciso suo padre e la sua matrigna incinta. La sua paura era così tangibile per me che ho pianto.

Quale dei tuoi animali è il tuo compagno preferito quando scrivi?
Il mio gatto Ernie, si siede sulla spalliera della sedia mentre lavoro. Il suo vero nome è Ernest Hemingway, perché ha delle dita di più in una zampa, quindi è giusto che sia lui il mio compagno.

Quale è il tratto o la caratteristica comune dei tuoi eroi?
L'onore, la lealtà e l'amore della famiglia.

Se un tuo libro dovesse diventare un film, quali attori sceglieresti?
Per scrivere ho usato questi personaggi come ispirazione visiva: in “Miss Amelia accalappia un duca”, George Clooney è Cav e Amelia è Amy Adams. Per “La sposa di Caversham” (che originariamente è stato scritto prima di Miss Amelia!) Timoth Dalton, che era stato James Bond... sigh... e Mia Sara, un'attrice degli ultimi anni '80.

PROSSIMAMENTE:
Libro secondo: "Già sua", disponibile dal settembre 2015
Libro terzo: "L'amore di Sarah", disponibile dal dicembre 2015
Libro quarto: "La signora di Lucky", disponibile dal febbraio 2016

Nessun commento:

Posta un commento