6 dic 2015

RECENSIONE: - GIA' SUA - SANDY RAVEN


Già sua
Sandy Raven
Auto-pubblicato
2015

Lo ama da tutta una vita.
Lady Elise Halden sa come far piegare al suo volere i cavalli, con il suo tocco gentile e persuasivo, ma sta imparando che farsi obbedire dal nuovo conte di Camden non è paragonabile ad addestrare una cavalcatura. Se vuole una qualche speranza di imbrigliare gli affetti del conte, le servirà un piano. Con l'aiuto della sua amica lady Beverly e di sua cognata, la duchessa, Elise si prefigge di vincere il cuore del suo indifferente conte.
Lui l'ha sempre ammirata da una rispettosa distanza.
Da ragazzi, Michael Brightman e il suo migliore amico hanno giurato di lasciar perdere le rispettive sorelle, una promessa fatta solo per proteggere la sua dai modi affascinanti e libertini dell'amico. La sorellina del duca di Caversham è sempre stata una sfacciatella precoce da evitare, finché un giorno Michael si accorge che lady Elise è cresciuta, e le cose che vorrebbe fare con lei di certo metterebbero a repentaglio l'amicizia con suo fratello.
Insieme scoprono che le prove fisiche non corrispondono necessariamente alla verità e che fidarsi del cuore a volte è la lezione più difficile da imparare.

Già sua è il secondo libro della serie romance storica Le cronache dei Caversham, chiamata così perché i protagonisti sono i membri dell'omonima famiglia. I libri possono essere letti anche singolarmente ma dato che i personaggi principali di un libro potreste ritrovarli in quelli successivi, non sarebbe male leggerli tutti e nel loro ordine. 
In questo volume i protagonisti saranno: Elise, sorella di Ren (protagonista del volume precedente) e Michael il suo migliore amico.
Elisa è innamorata di Michael da quando era piccola ma lui ha sempre pensato che questa infatuazione fosse passeggera, inoltre, ha promesso al fratello che non avrebbe mai osato toccarla. Peccato che Elise continui a provare lo stesso sentimento e farà di tutto per dimostrare a Michael che sono fatti per stare insieme.
Se apprezzate le protagoniste femminili forti e che sanno quello che vogliono, allora Elise ne è il perfetto esempio. Michael, dal canto suo, l'ha sempre vista come la sorellina del suo migliore amico e questo suo lato battagliero lo lascia spiazzato. Due personaggi che ho apprezzato molto sia nella caratterizzazione che per l'alchimia che nasce tra loro.
Si tratta di un romanzo semplice e anche se la storia non è propriamente nuova, scorre bene e riesce a coinvolgere il lettore. Un livello di sensualità mai volgare o eccessivo. Una particolare nota per le descrizioni degli usi e costumi dell'epoca che non appesantiscono affatto la narrazione.
Se cercate una storia d'amore leggera e con un po' di avventura, questo potrebbe fare al caso vostro.

Nessun commento:

Posta un commento